Gli ultimi quattro punti di Federer contro Coric. E il Foro esplode

0

“Era dai temi delle giovanili che non giocavo due partite in una giorno. Ma è stato bellissimo”. Così Roger Federer ha riassunto in poche parole, con la consueta eleganza, la “giornata matta” di ieri al Foro Italico. E come dargli torto. Una partita gestita e vinta con relativa scioltezza contro Joao Sousa sul Centrale, poi la battaglia contro Borna Coric nel catino del Grand Stand.

Dopo un primo set pessimo e un secondo vinto con classe e orgoglio, nel terzo sia arriva al tie-break. Si vivono momenti (sportivamente) drammatici. Il Re annulla due match point al croato e chiude 8-6, nel delirio del pubblico di Roma. Non male, per un signore di 37 anni.

Share.

Leave A Reply