giovedì, ottobre 1

Passa Fabbiano, cadono Seppi e Wawrinka: la terza giornata di Wimbledon

1

Una vittoria e una sconfitta per l’Italia nella terza giornata di Wimbledon. Sull’erba dell’All England Lawn Tennis Club di Londra non si ferma Thomas Fabbiano, uscito vincitore dalla seconda battaglia in cinque set. Lunedì aveva estromesso dal torneo il greco Tsitsipas, numero sei del ranking Atp e settimo favorito nello Slam londinese; oggi nel match di secondo turno si è ripetuto con il gigante Ivo Karlovic (6-3, 6-7, 6-3, 6-7, 6-4 in tre ore e sette minuti). Una partita molto equilibrata e condotta con grande sicurezza dal pugliese.

La nota dolente dell’altoatesino

Niente da fare, invece, per Andreas Seppi, anche lui protagonista di una battaglia in cinque set persa contro l’argentino Guido Pella, vincitore con il punteggio di 6-4, 4-6, 4-6, 7-5, 6-1. Perso il primo set per un passaggio a vuoto nel decimo game, l’altoatesino ha alzato il ritmo e guidato il gioco fino al 4-2 nel quarto parziale, quando però la luce si è spenta. Da quel momento in avanti Pella ha vinto undici dei successivi tredici game chiudendo la pratica in 3 ore e 37 minuti.

Gli azzurri nella quarta giornata

Domani tornano in campo gli altri due azzurri che hanno ottenuto la qualificazione al secondo turno: Fabio Fognini, dodicesima testa di serie a Londra, sfiderà l’ungherese Marton Fucsovics (1-1 nei precedenti), mentre Matteo Berrettini, diciassettesimo favorito, affronterà il cipriota Marco Baghdatis (nessun precedente).

I big e l’uscita di scena di Wawrinka

Negli altri match di giornata, il numero uno al mondo Novak Djokovic si è liberato agevolmente dell’americano Denis Kudla, sconfitto 6-3, 6-2, 6-2 in un’ora e 32 minuti. Al terzo turno il serbo troverà il polacco Hurkacz.

Avanzano anche il finalista dello scorso anno Kevin Anderson, il favorito numero 10 Kachanov, il numero 11 Medvedev e il 15 Raonic, mentre Wawrinka, testa di serie numero 22, si è arreso 8-6 al quinto set al gigante americano Opelka.

Domani tornano in campo Federer, contro il britannico Clarke, e Nadal atteso dall’esame Kyrgios.

Cosa è accaduto nel tabbellone WTA

Nel torneo femminile, già orfano delle tenniste italiane, bene Pliskova, Halep (attesa da un terzo turno interessante contro Azarenka) e Svitolina, fortunata per il ritiro della Gasparyan arrivata a due punti dalla vittoria prima dell’infortunio. Eliminata Putintseva, che al primo turno aveva sconfitto la numero 2 Osaka ma oggi si è arresa alla svizzera Golubic.

Share.

1 commento

  1. Pingback: Passa Fabbiano, cadono Seppi e Wawrinka: la terza giornata di Wimbledon | Gtennis Associazione Sportiva Dilettantistica

Leave A Reply