spot_img
spot_img

Jan-Lennard Struff, il gigante buono
J

I 196 cm di altezza, una faccia da adolescente (malgrado i 30 anni) ed uno stato di forma incredibile. Ecco Jan-Lennard Struff, il gigante buono. Per molti il forte tedesco è una scoperta, capace nel solo torneo di Cincinnati di eliminare in ordine De Minaur, Shapovalov, Goffin e di raggiungere il primo quarto di finale di un Master 1000 in carriera (affronterà Djokovic).

Ogni volta da underdog dell’incontro. Per chi, invece, è abituato a scovare giovani talenti tra i tornei minori in giro per il mondo, il nativo di Warstein è una bellissima conferma.

Struff inizia la propria carriera professionistica a 19 anni ma, come molti altri atleti con il suo fisico imponente, fatica ad imporsi tra i grandi. Fino al 2013 rimane confinato al circuito challenger, dove perde le prime sette finali della carriera. Il suo gioco stenta a decollare, non riesce ad andare oltre il forte servizio.

Nel 2014 la prima svolta nella carriera. Riesce a raggiungere una semifinale di un torneo Atp a Marsiglia (miglior piazzamento mai raggiunto in un torneo del circuito maggiore, al netto della conquista di cinque challenger) ed entra per la prima volta, a 24 anni, nei primi 100 giocatori al mondo.

Da lì un continuo crescendo.

La prima convocazione in Coppa Davis per difendere i colori della Germania, la vittoria al terzo turno del Roland Garros 2016 contro il n. 3 del mondo Stan Wawrinka e la semifinale in doppio agli Australian Open. Riesce a raggiungere il suo best ranking (la 21^ posizione mondiale) nel 2018, dopo anni di sacrifici sui campi minori.

Da allora si aggira sempre nei primi 40 del mondo e lo ritroviamo spesso ai primi turni degli slam, naturalmente avversario sempre molto ostico, ma perennemente sfavorito. Tutto questo è stato e sarà Jan-Lennard Struff, uno dei migliori guastafeste del tennis attuale.

Le 10 migliori racchette da tennis nel 2020. Per tutti i livelli e le età

Le offerte del giorno

CoCoMall – Sacca sportiva da palestra

Ninebot by Segway, Monopattino elettrico

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img