martedì, settembre 22

Ecco la finale femminile degli Us Open. Le americane si arrendono

0

Saranno Naomi Osaka e Viktoryja Azarenka a giocarsi la vittoria dell’edizione 2020 degli Us Open femminili. Nulla da fare per le due americane che le hanno affrontate in semifinale, rispettivamente la sorpresa Jennifer Brady e la leggenda Serena Williams, costretta a rinviare ancora l’appuntamento con l’agognato 24esimo Slam.

Per la giapponese si tratta della terza finale Slam in carriera, dopo la vittoria qui a New York nel 2018 e a Melbourne nel 2019. Per la bielorussa invece è la quinta finale a livello Major (la terza a Flushing Meadows), con le uniche due vittorie arrivate però agli Australian Open. I precedenti tra le due parlano di tre vittorie per Osaka e due per Azarenka.

N. Osaka batte J. Brady 7-6, 3-6, 6-3

Grande partita di Jennifer Brady, che mette in seria difficoltà una Naomi Osaka che sembrava imbattibile. Alla fine, però, la maggiore esperienza ad alti livelli aiuta la giapponese, che riesce a spuntarla dopo oltre due ore di gioco.

V. Azarenka batte S. Williams 1-6, 6-3, 6-3

Dopo un primo set orribile, la bielorussa sale in cattedra e domina contro una Serena che non è riuscita, a differenza degli altri match giocati qui, a trasformare il suo servizio nel colpo letale capace di cambiare gli equilibri del match.


Le 10 migliori racchette da tennis nel 2020. Per tutti i livelli e le età


I consigli per l’acquisto

TOMSHOO 5-in-1 Fitness Workout Set

Ninebot by Segway, Monopattino elettrico

Share.

Leave A Reply