martedì, settembre 22

Berrettini, Sinner e tutti gli altri: gli impegni degli italiani agli IBI 20

0

Come ogni anno, la colonia di italiani impegnati agli Internazionali BNL d’Italia è molto folta. Da Berrettini a Sinner, passando per Fognini, Cecchinato, Travaglia e tutti gli altri: andiamo a vedere gli impegni degli azzurri agli IBI 20.

Le partite di oggi

Salvatore Caruso fa suo un match incredibile contro il big server americano Tennys Sandgren. Il siciliano rimonta dopo aver perso il primo set ed annulla addirittura un match point al terzo prima di trionfare al tie break decisivo. Si regala così il grande secondo turno contro il n. 1 del mondo Novak Djokovic.

Alle 19, sul Pietrangeli, Marco Cecchinato sfiderà Kyle Edmund. Il siciliano, partito dalle qualificazioni, sembra in un buon momento di forma e ha accumulato diversi match sulla terra rossa, sua superficie preferita. Edmund è al primo impegno sulla terra, dopo aver perso con Djokovic agli US Open. La partita si preannuncia spettacolare, con il risultato imprevedibile. Il vincitore se la vedrà al secondo turno con Filip Krajinovic.

Alle 20.30 Lorenzo Musetti, per la prima volta nel main draw, si regala un esordio da sogno. Sul campo centrale sfiderà il tre volte campione slam Stanislas Wawrinka, in una partita tra rovesci ad una mano. La presumibile scarsa condizione fisica di Stan potrebbe far sognare il giovane italiano che, qualora riuscisse nell’impresa, sfiderà al secondo turno Nishikori.

Le partite di domani

Domani inizierà il secondo turno degli Internazionali ed avremo diversi italiani in campo. Berrettini se la vedrà con un avversario sicuramente ostico, Coria in un match che lo vede comunque favorito. L’argentino ha battuto nel primo turno Struff, avversario simile a Matteo, e questo dovrà mettere in guardia l’italiano. Nell’ipotetico terzo turno la sfida sarà con uno tra Coric e Travaglia.

Dopo l’incredibile e convincente vittoria con Taylor Fritz, Stefano Travaglia se la vedrà con lo specialista della terra Borna Coric. Il croato è sicuramente favorito, visto anche il ranking e l’ottimo US Open disputato, ma l’italiano ha giocato di più sulla terra rossa e sogna un posto nel terzo turno, dove potrebbe aspettarlo Matteo Berrettini.

Lorenzo Sonego ha convinto tutti dopo la vittoria su Basilashvili. Affronterà al secondo turno Ruud che ha eliminato a sorpreso il russo Karen Khachanov. L’italiano dovrebbe essere il favorito dell’incontro e in un ipotetico terzo turno andrebbe a sfidare il vincente tra Cilic e Goffin.

Fabio Fognini cercherà di rifarsi dopo l’esordio da incubo a Kitzbuehl. Il suo avversario sarà Humbert, che ha battuto al primo turno Anderson. Le caratteristiche del francese sono simili a quelle di Huesler, lo svizzero mattatore di Fabio in Austria. Il match è difficile, ma non impossibile. Se Fognini starà meglio fisicamente potrà imporsi sul francese. Al terzo turno con tutta probabilità se la dovrebbe vedere con Denis Shapovalov.

L’ultimo italiano impegnato è Jannik Sinner che, dopo l’incredibile partita con Benoit Paire, affronterà Stefanos Tsitsipas. Sarà una rivincita dell’anno scorso quando, proprio in un secondo turno a Roma, il greco si era imposto 6-3 6-2 in un incontro senza storia. Da quel momento Jannik è cresciuto molto e può dare sicuramente filo da torcere al forte avversario. Il vincitore di questo incontro se la vedrà con tutta probabilità con Grigor Dimitrov in un altro match che si preannuncia spettacolare.



Le 10 migliori racchette da tennis nel 2020. Per tutti i livelli e le età

Share.

Leave A Reply