martedì, Ottobre 27

Roland Garros 2020: tutto quello che c’è da sapere

0

Dopo la conclusione degli Internazionali BNL d’Italia ci prepariamo al secondo Grande Slam dopo la pandemia, il Roland Garros 2020. Ecco a voi tutto quello che c’è da sapere sul torneo parigino su terra rossa.

Le date

Il Roland Garros 2020, come ogni anno, inizierà di domenica. La prima giornata del major francese sarà infatti il 27 settembre e terminerà due settimane dopo, con la finale maschile dell’11 ottobre. Il tabellone di qualificazione, invece, ha preso il via lunedì 21 settembre e terminerà il 25 settembre, con i nomi dei giocatori che potranno accedere al tabellone principale.

I giocatori

Entry list ricchissima per lo slam su terra rossa. Saranno solo due gli assenti che occupano le prime 104 posizioni del mondo e sono note da diverso tempo: solo Roger Federer e Nick Kyrgios salteranno il Roland Garros. Si aggiungono infatti i grandi assenti di Flushing Meadows, Nadal, Wawrinka, Monfils e Fognini, a darsi battaglia per portarsi a casa il secondo slam post lockdown.

Gli italiani in campo

Saranno ben otto gli italiani che beneficeranno dell’accesso al tabellone principale del Roland Garros. Al già citato Fabio Fognini (testa di serie n. 14), si aggiungono Matteo Berrettini (n. 7 del seed), Lorenzo Sonego, Jannik Sinner, Gianluca Mager, Stefano Travaglia, Andreas Seppi e Salvatore Caruso.

Al contrario dello US Open, il torneo francese avrà le qualificazioni, come detto in precedenza. Tra i 128 tennisti a contendersi i 16 posti per il tabellone principali, saranno nove gli italiani alle qualificazioni (con l’assenza di Musetti, impegnato a giocare con la wild card il Challenger di Forlì). Gli azzurri impegnati sono Cecchinato, Moroni (vittorioso contro Rola e già al secondo turno), Viola, Gaio, Marcora (che ha eliminato la sorpresa dello US Open, Wolf), Giannessi (vincente su Petrovic), Lorenzi (uscito sconfitto dal match contro l’olandese Van de Zandschlup), Napolitano e Giustino (che ha vinto la battaglia con Marterer).

Il montepremi

Montepremi calato vertiginosamente rispetto all’edizione dello scorso anno, con addirittura 700.000 euro in meno al vincitore. Vediamo insieme il prize money e i punti assegnati per ogni turno superato:

Primo turno: 60.000 € (10 punti)

Secondo turno: 84.000 € (70 punti)

Terzo turno: 126.000 € (130 punti)

Ottavi di finale: 189.000 € (240 punti)

Quarti di finale: 283.500 € (430 punti)

Semifinali: 425.250 € (780 punti)

Finalista: 800.000 € (1300 punti)

Vincitore: 1.600.000 € (2000 punti)

Dove vedere gli incontri

Il Roland Garros 2020 sarà trasmesso, come di consueto, dall’emittente EuroSport, in onda sui canali 210 e 211 di Sky e sull’app Dazn. Tutti gli incontri saranno disponibili anche in streaming su EuroSport Player e sull’app SkyGo.



Le 10 migliori racchette da tennis nel 2020. Per tutti i livelli e le età

Share.

Leave A Reply