venerdì, Ottobre 23

Perché Thiem è convinto che le nuove palline cambieranno i risultati al Roland Garros?

0

Una delle novità passate più in sordina, ma che stanno facendo discutere di più i giocatori e gli addetti ai lavori, è il cambiamento delle palline che verranno usate al Roland Garros. Da quest’anno, infatti, verranno prodotte dalla Wilson e non più dalla Babolat.

Insieme al fatto che, per la prima volta, si gioca in autunno invece che in primavera, quella delle palline rappresenta la più grande novità dell’edizione 2020 dello Slam parigino.

Tra i tanti, ne è convinto, Dominic Thiem. Finalista per due edizioni consecutive, l’austriaco è considerato, insieme a Rafa Nadal e Novak Djokovic, il principale favorito della competizione. “Sicuramente le nuove palline, per come sono fatte e per l’effetto che avranno, cambieranno un po’ i risultati“.

Il numero tre del mondo crede che le palline firmate Wilsono saranno più lente e rimbalzeranno meno rispetto a quelle della Babolat, che, sostiene, “più si adattavano al mio tipo di gioco e anche a quello di Nadal”.



Le 10 migliori racchette da tennis nel 2020. Per tutti i livelli e le età

Share.

Leave A Reply