martedì, Ottobre 27

Parla Federer: “Nessuna nuova operazione, lavoro per tornare a gennaio”

0

Roger Federer, work in progress. Il campionissimo svizzero sta portando avanti il suo recupero dopo la doppia operazione al ginocchio che l’ha tenuto lontano dai campi ormai da sette mesi. Sette mesi in cui Roger ha avuto la possibilità di passare molto più tempo insieme alla famiglia, agli amici e ha potuto curare direttamente i propri affari (ieri era in visita all’azienda Jura).

Il tutto con un unico, grande obiettivo: tornare in campo e tornare competitivo. Obiettivo tutt’altro che scontato per un uomo di 39 anni alle prese con problemi fisici che il suo corpo raramente ha dovuto affrontare, e per il quale tornare competitivo significa tornare nelle condizioni di poter vincere un torneo del Grande Slam.

Per questo, il numero 4 del mondo ha voluto chiarire che “non possiamo in alcun modo affrettare i tempi. L’obiettivo è tornare a gennaio in Australia (come ha già dichiarato il suo coach Severin Lüthi), ma valuteremo nelle prossime settimane”.

Al momento Federer si sta allenando con il suo fisioterapista Pierre Paganini e sta portando avanti sessioni di allenamento con la racchetta di due ore al giorno. “Al momento non posso fare di più – ha spiegato Roger – è per questo che dobbiamo essere cauti. Quello che posso dire è che non ci saranno altre operazioni“.

Come scegliere la racchetta giusta per giocare a tennis

I 10 migliori grip per le vostre racchette

Share.

Leave A Reply