Tennis, padel e Dpcm anti-Covid: tutti i chiarimenti su competizioni e campi coperti

0

Dopo che è stato emanato il Dpcm del 25 ottobre in chiave anti-Covid, le questioni rimaste circondate da un alone di ambiguità erano sostanzialmente due: quali competizioni possono continuare ad essere disputate? Come ci si regola per i campi al coperto?

Oggi sono arrivati i tanto agognati chiarimenti da parte della Fit e del dipartimento per lo Sport. In merito alla prima questione, riportiamo fedelmente quanto comunicato dalla Federtennis.

In osservanza al Dpcm del 25 ottobre 2020, la Federazione Italiana Tennis comunica che sono sospese, con effetto immediato, tutte le competizioni di Tennis, Padel e Beach Tennis non riconosciute di interesse nazionale, vale a dire:

– Campionato degli Affiliati di tennis – divisione regionale Serie C;

– Campionato degli Affiliati di tennis – divisione regionale Serie D (D1, D2, D3, ecc.);

– Campionato di Serie D di Padel;

– Campionato di Serie C di Beach Tennis;

– Manifestazioni a squadre regionali di tutte le discipline (Coppe invernali, ecc.);

– Tornei individuali di tutte le discipline che non siano aperti alla partecipazione di tutti i tesserati atleti agonisti a livello nazionale;

– Competizioni di tutte le discipline aperte ai tesserati atleti non agonisti.

Si raccomanda ancora una volta a tutti gli Affiliati e ai Tesserati di rispettare con rigore i protocolli di gara.

PROTOCOLLO PER LE COMPETIZIONI A SQUADRE

PROTOCOLLO PER LE COMPETIZIONI INDIVIDUALI

Campi al coperto, campi all’aperto: ecco la differenza

Sempre in base a quanto comunicato dalla Fit, “in ottemperanza al nuovo DPCM l’attività nei campi coperti è consentita solamente per lo svolgimento delle competizioni di interesse nazionale (escluse dunque quelle sopra elencate) e per le sessioni di allenamento degli atleti agonisti abilitati a partecipare a tali competizioni”.

Per quanto riguarda i campi all’aperto, invece, i centri tennis e padel amatoriali proseguono? “Il tennis e padel – si legge nelle FAQ del dipartimento per lo Sport – non rientrando nelle categorie degli sport di contatto, potranno continuare solo in centri e circoli sportivi all’aperto, previo rispetto dei protocolli di sicurezza”.

Le 10 migliori racchette da tennis per cominciare (per bambini, ragazzi e adulti)

Share.

Leave A Reply