Le bellissime parole di Alex De Minaur per descrivere l’amicizia con Nick Kyrgios

0

Intervistato da un’emittente australiana, Alex De Minaur ha raccontato la sua amicizia con Nick Kyrgios. L’australiano ha voluto sottolineare la bravura del collega dentro, ma soprattutto fuori dal campo di gioco.

Il primo incontro in Coppa Davis

Alex De Minaur è sicuramente uno dei giocatori più in vista del tennis australiano, proprio insieme a quel Nick Kyrgios incontrato per la prima volta per disputare una partita di Coppa Davis.

Tutto è iniziato, molto probabilmente, in Coppa Davis. Io ero arrivato lì come uno juniores qualsiasi. Avevo fatto molti tentativi ed ero dovuto migliorare molto per entrare a far parte di quella squadra. Mi sentivo però di essere al loro livello”.

Un amico nel momento della difficoltà

Alex ha rivelato che avere accanto Kyrgios gli ha permesso di aumentare la fiducia nei propri mezzi, anche nei momenti difficili:

Nick c’è sempre stato. Anche quando non ero al top delle classifiche mondiali, lui ha sempre creduto in me. Mi ha sempre detto di credere in me stesso perché sarei stato in grado di giocare i tornei più importanti. È stata una bellissima amicizia da subito”.

Il Kyrgios lontano dai riflettori

De Minaur ci ha tenuto a svelare una parte nascosta di Kyrgios, quella che i giornali non mostrano:

Lui è una delle persone che vorresti sempre dalla tua parte. È uno dei migliori compagni di squadra, si spende molto per il tuo bene. È anche uno dei più simpatici del circuito. Non è sempre ben raccontato sulle tv e i giornali. Viene tralasciato il suo lato umano di compagno di squadra e amico. Farebbe di tutto per un amico. Mi ha aiutato a crescere in un momento difficile e l’ha fatto quando le cose andavano meglio. Una persona su cui si può contare sempre. Credo sia una delle migliori persone in tutto il circuito professionistico”.

Le migliori borse e zaini da tennis, di tutte le taglie e tutti i prezzi

Share.

Leave A Reply