Berrettini a Sky: se fossi un giocatore Nba ecco chi sarei e in che ruolo giocherei

0

Matteo Berrettini è un grande appassionato di basket, in particolare di quello giocato dall’altra parte dell’oceano, nella lega più ricca e famosa del mondo. Per questo è stato ospite di Alessandro Mamoli e Matteo Soragna a Sky Sport, in “Basket Room Celebrity edition”, con una conversazione sulla palla a spicchi che ha confermato la sua passione e la sua competenza in materia.

Il numero uno italiano ha raccontato come nel circuito il basket Nba sia molto seguito, tanto che, nel corso degli ultimi Us Open, nella bolla di New York, è stato allestito un grande maxi-schermo per dare la possibilità a tutti i tennisti di poter seguire i playoff.

Interessanti le domande che Mamoli e Soragna hanno fatto a Berrettini. Pur considerando che il basket e il tennis sono sport molto diversi tra loro, i due conduttori hanno provato a stuzzicare Matteo sul piano delle similitudini. “Se fossi un giocatore Nba chi saresti?”, ha chiesto Mamoli. “Sicuramente non un campione annunciato alla Lebron James, non uno che viene scelto al draft come prima scelta assoluta, ma uno che lavora e viene fuori dopo, tipo Kawhi Leonard o Draymond Green”.

Soragna ha invece chiesto a Berrettini quale ruolo avrebbe in un campo da basket: “Come tennista – ha detto il 24enne romano – ho un gioco molto basato sulla potenza. Come cestista, però, mi vedrei più tecnico, una guardia tiratrice piuttosto che un giocatore di potenza pura“.

E infine la domanda su chi si aspetta che vinca il titolo Nba 2021: “Spero i Lakers di Lebron, ma vedo bene anche i Clippers”.

Share.

Leave A Reply