I primi tre mesi di tennis nel 2021: il calendario Atp completo fino ad aprile

0

Prende forma l’annata 2021 del tennis mondiale. Una stagione che si preannuncia molto difficile a livello di calendari, vista l’emergenza Covid che non accenna a rallentare in tutto il mondo. Soprattutto i mesi di gennaio e febbraio saranno molto avari di appuntamenti, il primo Slam stagionale è già slittato di qualche settimana e un Masters 1000, quello di Indian Wells, non figura al momento tra le date ufficiali.

Come noto, a livello Atp si comincia il 7 gennaio con i tornei sul cemento outdoor di Antalya, in Turchia (dove avremo una nutrita pattuglia di tennisti italiani) e di Delray Beach. Più o meno nello stesso periodo, dal 10 al 13 gennaio, andranno in scena le qualificazioni per gli Australian Open. Non saranno a Melbourne, però, ma in territorio neutro a causa dei problemi legati all’obbligo di quarantena per chi arriva in Australia dall’estero. Gli uomini si giocheranno l’accesso al Major in quel di Doha, le donne a Dubai.

Il 31 gennaio, passate le due settimane di quarantena, comincerà il breve ma intenso “swing” australiano. A Melbourne andranno in scena, dal 31 gennaio al 6 febbraio, due Atp 250. Nello stesso periodo, tra l’1 e il 5 febbraio, stessa location per la versione a dodici squadre (tra cui l’Italia) dell’Atp Cup. Infine, dall’8 al 21 febbraio sarà finalmente la volta degli Australian Open.

Dopo lo Slam australiano, si giocheranno nella settimana successiva i 250 di Cordoba e Montpellier. Dal 27 febbraio al 7 marzo (qualificazioni comprese) il calendario prevede il 500 di Rotterdam e il 250 di Buenos Aires. Tre gli appuntamenti in programma nel periodo 6-14 marzo: si gioca a Doha, torneo che tradizionalmente apre la stagione, a Santiago del Cile e a Marsiglia. I due 500 di Acapulco e Dubai fanno da preludio al primo Masters 1000 del 2021, a Miami.

Grande assente, per il momento, il Masters 1000 di Indian Wells, che però, fanno sapere dal board Atp, potrebbe non essere del tutto cancellato, ma invece rinviato più avanti. Salta sicuramente, come annunciato già da mesi, l’Atp 500 di Rio de Janeiro.


Guida: Le migliori 10 racchette sul mercato nel 2021

Share.

Leave A Reply