Come si sono conosciuti Mirka e Roger Federer? La storia della “power couple”

0

“Dietro un uomo di successo c’è sempre una grande donna”. Mai come nel caso di Roger e Mirka Federer questo detto popolare dal sapore un po’ antico trova la sua plastica conferma. La storia tra il campione svizzero e sua moglie è infatti prima di tutto una grande storia di successo, oltre che una bellissima e longeva storia d’amore che ha dato alla luce quattro splendidi figli.

Cosa sarebbe stato Federer senza avere Mirka al suo fianco? Difficile dirlo. Le immagini più iconiche della sua straordinaria carriera sono infatti praticamente tutte ritratte con la fedele compagna al suo fianco. Ma come è nata questa bellissima coppia? Bisogna risalire addirittura a più di vent’anni fa, in Australia. Roger stava rappresentando per la prima volta in carriera la sua Svizzera ai Giochi Olimpici di Sydney nel 2000. Quello che sarebbe poi diventato il tennista più vincente della storia a livello Slam all’epoca aveva solo diciotto anni.

Nella delegazione elvetica c’era anche un’altra tennista, di quattro anni più grande di lui, Mirka Vavrinec, slovacca naturalizzata svizzera. I due si conobbero e si piacquero. E, come ha ricordato proprio Federer qualche settimana fa, lì ci fu il primo bacio: “Io stavo per rientrare a Zurigo, e la sera prima ci siamo baciati. Nessuno di noi due sapeva cosa sarebbe successo dopo, ed ora eccoci qui a raccontarlo, vent’anni più tardi, con quattro figli e con un matrimonio più felice che mai“.

Anche Mirka, come detto, era una tennista, che faceva parte del circuito WTA fino al ritiro occorso nel 2002. Proprio nel 2002 la coppia ha preso parte, insieme, alla Hopman Cup. Il resto è storia, con l’esplosione di Roger nel 2003 e Mirka che ha deciso di “occuparsi” a tempo pieno della carriera del compagno, accompagnandolo in quasi tutti i tornei.

Federer e Mirka, il matrimonio e la famiglia

E così si arriva al 2009, quando l’11 aprile, nel corso di una cerimonia privata a Riehen, in Svizzera, i due si sposano, solo qualche settimana dopo l’annuncio della prima gravidanza di Mirka. Pochi mesi più tardi nascono infatti Myla Rose Federer e Charlene Riva Federer, le “gemelle grandi”. Cinque anni dopo, infatti, sarà la volta di un’altra coppia di gemelli, questa volta dei maschietti: nel 2014, infatti, la coppia mette al mondo Lenny Federer e Leo Federer.

Il ruolo di Mirka nella carriera di Roger

Nonostante Federer abbia un manager che cura i suoi interessi, il ruolo di Mirka è sempre stato ben definito e molto chiaro fin dall’inizio del loro rapporto. “Dopo che si è ritirata, ho vinto Wimbledon nel 2003 e da lì è cominciato tutto. Ricordo ancora che quando ha detto basta con il tennis, per problemi ai talloni mai risolti, mi disse: possiamo costruire qualcosa di fantastico insieme. E in effetti l’abbiamo fatto… Se non fosse stato per lei, mi sarei già ritirato da anni”.

Un aneddoto, più di tanti altri, racconta bene chi sia Mirka Federer. Ne ha parlato qualche settimana fa l’ex coach di Roger, Paul Annacone: “Ricordo la prima cena che abbiamo fatto con Roger e Mirka a parlare di tennis. Vi giuro che nessuno conosce il suo gioco meglio di lei. E’ davvero fantastica”.

Guida: Le migliori 10 racchette sul mercato nel 2021

Share.

Leave A Reply