Dustin Brown all’attacco degli Australian Open e dell’organizzazione

0

Dustin Brown, dopo non essersi qualificato per il primo grande slam dell’anno, è andato all’attacco degli Australian Open. Il carismatico giocatore tedesco di origini giamaicane ha parlato delle difficoltà dei giocatori nella bolla di Melbourne.

I giocatori sono andati a giocare un torneo del grande slam e si aspettavano un certo livello. Se non c’è modo di fornire questo, il torneo probabilmente non doveva disputarsi. Se si trattasse solo della sicurezza degli australiani, il torneo verrebbe annullato proprio come è successo con il golf. Alla fine, è tutta una questione di soldi”.

Parole dure quelle di Dustin Brown condivise sui suoi canali social nelle ultime ore.

5 proposte per le scarpe da tennis ideali da donna

Share.

Leave A Reply