“Sarà un anno nuovo”, si avvicina il ritorno in campo di Nick Kyrgios

0

Nick Kyrgios, come rivelato a Tennis.com, si sente pronto per tornare in campo. Il giocatore australiano è ai box dallo scorso mese di febbraio, dopo l’ultima apparizione sul cemento di Acapulco.

La quarantena infinita

Nick Kyrgios, ormai fuori dal mondo del tennis da quasi un anno, ha trascorso diversi mesi nella sua casa di Canberra, al fianco dei suoi famigliari. Una pausa che sembra sia stata fondamentale, tanto a livello fisico quanto mentale. Soprattutto il lato mentale, per ragazzi che si trovano a girare da soli il mondo tutto l’anno, è fondamentale. Nelle scorse settimane, Nick aveva sottolineato proprio questo elemento, enfatizzando molto l’importanza di essersi ricongiunto alla sua famiglia per ritrovare una pace ormai perduta da anni.

L’intervista

Finalmente Nick si sente pronto per tornare in campo e lo farà vicino casa sua. Il primo slam dell’anno in Australia è infatti la soluzione più ideale per tornare al professionismo. Il bad boy australiano ha voluto raccontare le sue emozioni per il ritorno a Tennis.com.

Mi è piaciuto passare tutto questo tempo a casa a Canberra. Mi ha dato l’opportunità di passare del tempo con la mia famiglia e i miei amici e di avere una prospettiva sulle cose dentro e fuori dal campo. Abbiamo avuto diversi blocchi e alcune restrizioni, ma nel complesso l’Australia ha gestito molto bene la situazione Covid finora. Ho dato al mio corpo una pausa, ma ora sono tornato in campo a lavorare sodo per l’estate australiana.

Sarà un anno nuovo per me. Mi sento bene e pronto. La pausa mi ha fatto bene. Il mio augurio è che tutti siano al sicuro e liberi dalla pandemia, in modo che potremo goderci tanto bel tennis”.

Le parole dell’aussie fanno ben sperare. Sembra proprio che Nick sia tornato ad apprezzare il tennis e tutto ciò che ruoto attorno a questo mondo parallelo.

Tennis, 5 proposte per le scarpe da ideali da uomo

Share.

Leave A Reply