Djokovic: “Adesso i miei obiettivi e la mia organizzazione cambieranno”

0

Novak Djokovic, dopo essersi assicurato di superare il record di settimane in testa alla classifica mondiale, ha dichiarato: “Mi concentrerò soprattutto sugli slam”. Grazie al nono titolo in Australia (diciottesimo slam in totale), il serbo supererà l’8 marzo le 310 settimane da n. 1 del mondo. Il record apparteneva precedentemente a Roger Federer.

La svolta nella carriera

Siamo arrivati ad una vera e propria svolta nella carriera di Novak Djokovic. Il serbo supererà Federer per settimane in vetta al ranking e si dedicherà di più alla preparazione degli slam. Rimanere in vetta significa partecipare a moltissimi tornei, aver superato il record permetterebbe a Nole di concentrarsi per superare i venti slam vinti da Nadal e dallo svizzero.

Dopo la semplice vittoria in finale contro Daniil Medvedev (75 62 62), Djokovic ha dichiarato a Tennis Majors:

Quando giochi per rimanere n. 1 del mondo, devi essere sempre in forma per tutta la stagione e devi giocare il maggior numero di tornei. Adesso i miei obiettivi e la mia organizzazione cambieranno. Mi concentrerò soprattutto sugli slam. Avrò più tempo per aggiustare il mio calendario: lo farò sia per preservarmi fisicamente, sia per godermi di più la vita da padre e marito.

Rispetto alla situazione mondiale, è veramente difficile viaggiare con la propria famiglia al seguito. Ci sono regole e, portando il mio staff con me in giro per i tornei, non possono venire tutti i miei famigliari”.


Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply