Il record di Nadal che (forse) non ti aspetti, mette dietro Djokovic e Federer

2

Rafael Nadal, secondo un ultimo studio, supera in percentuale di punti vinti in risposta e al servizio sia Djokovic che Federer. Nonostante non abbia il più potente servizio, lo spagnolo riesce ad ottenere numeri spaventosi.

Il servizio il colpo di forza di Rafa

È incredibile che, come mostrano le statistiche, dal 2011 ad oggi Nadal sia il miglior servitore del pianeta. Malgrado solo il 30% dei suoi servizi portino a punti diretti, è nel restante 70% che Rafa fa la differenza. Lo spagnolo vince infatti ben il 58.5% dei punti al servizio che si iniziano a giocare.

Per capire la grandiosità del numero di game vinti basta vedere le percentuali degli altri big3. Roger Federer e Novak Djokovic si fermano al 57.3%, molto meno pensando al numero di punti esaminati.

Rafa non è solo più performante dei suoi due più grandi rivali, ma anche dei tennisti della Nextgen. La media dei giocatori nella top10 è infatti il 54.6%, con il solo Tsitsipas che gli si “avvicina” con il 55.3%.

Ad aggiungersi a tutto ciò le alte percentuali di prime in campo. Rafa non ha infatti il servizio più forte del circuito, ma ce l’ha pressoché perfetto. Le sue percentuali di accuratezza in carriera superano persino quelle di Federer.

I numeri della risposta

Appurata la netta superiorità al servizio, uno dei colpi che meno ci aspetteremo, analizziamo la risposta. Anche in questo caso Nadal è il migliore. Lo spagnolo è il giocatore in attività con la migliore percentuale di game vinti in risposta.

Il nativo di Manacor ha vinto il 33.56% di giochi di risposta affrontati, il secondo è di nuovo Djokovic molto staccato.

Numeri e statistiche che fomentano ancora di più, come se ce ne fosse bisogno, la discussione sul GOAT. Rafa risponde, come suo solito, con i numeri e con i risultati ottenuti durante tutta la carriera.

Attrezzatura, abbigliamento e accessori: tutto ciò che serve per iniziare a giocare a tennis

Share.

2 commenti

Leave A Reply