Papà Djokovic sulla non-amicizia tra Federer e Nole e su altre amenità…

0

Srdjan Djokovic, come al solito, si lascia andare a proclami quando interviene su qualche testata giornalistica. Stavolta ha parlato del rapporto tra il figlio Novak e Roger Federer, affermando: “Difficile essere amici”.

Le grandi rivalità

La rivalità tra Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic è la più grande nella storia del tennis e una delle più affascinanti dello sport in generale. Srdjan Djokovic, dirompente padre del n. 1 del mondo, non poteva esimersi dal parlare del rapporto del figlio con il maestro svizzero.

Non ho mai fatto caso a nulla. Sono i tre migliori del mondo ed è normale che si spingano a vicenda nel dare il meglio ogni anno. È l’unico modo in cui possano vedersi tra loro: uno stimolo. È veramente molto difficile essere amici per persone che si stanno giocando il primo posto nella classifica mondiale, i titoli dello slam e molti soldi. Al primo posto c’è una cosa però, la correttezza.

Auguro a Federer e Nadal di giocare almeno per altri cinque o sei anni per rendere la differenza negli scontri diretti ancora più ampia”.

Per ora, Srdjan si dovrà accontentare di poche partite tra il figlio e gli altri due Big Three. Una buona notizia è, però, arrivata nelle ultime ore. Roger Federer ha confermato la sua partecipazione al secondo slam dell’anno, il Roland Garros.


Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply