Roland Garros di nuovo a rischio? Pare proprio di sì…

0

Non sembra esserci pace per il Roland Garros: è di nuovo a rischio rinvio? Le notizie trapelate dalla Francia, con un nuovo lockdown a ridosso della competizione, farebbero pensare ad un altro rinvio di uno degli eventi sportivi più importanti dell’anno.

Edizione 2021 come la 2020?

Quello che poteva essere solamente un incubo si sta trasformando in realtà: il Roland Garros rischia seriamente il rinvio. A dirlo esplicitamente è Roxana Maracineau, ministro francese dello sport.

Stiamo discutendo con la Federtennis francese per vedere se sarà necessario cambiare la data. Molto probabilmente non riusciremo a garantire l’inizio della competizione il prossimo 23 maggio e dovremo slittare”.

Il grande problema che vorrebbe scongiurare la federazione transalpina di tennis è un altro torneo senza spettatori (la cui presenza, ad oggi, è impossibile). Perdere nuovamente gli incassi del torneo, come l’anno scorso, risulterebbe un danno troppo grande. Da qui l’idea del nuovo rinvio.

L’edizione 2020 è stata disputato lo scorso autunno, con più di qualche malumore tra gli addetti ai lavori. Questa edizione sarà disputata nuovamente in quell’arco di tempo? Al momento in realtà, come ha detto lo stesso ministro francese, la cosa più probabile è il rinvio solo di qualche giorno. Ma staremo a vedere.

Per quanto riguarda i tornei precedenti allo slam sulla terra rossa (Monte-Carlo, Madrid e Roma) non sembrano esserci rischi di rinvio. Anche in questi casi, però, la presenza del pubblico resta in fortissimo dubbio.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Borse e zaini da tennis, prezzi e consigli per l’acquisto

Share.

Leave A Reply