Florentino Pérez e l’infelice confronto tra la Superlega e Federer-Nadal

0

Nell’ultima settimana non si è parlato d’altro: il mondo (non solo del calcio) è stato sconvolto dall’avvento e dall’immediata scomparsa della Superlega. Il presidente della competizione e del Real Madrid, Florentino Pérez, ha voluto fare un infelice confronto tra questa e le sfide tra Federer e Nadal.

Un’idea per uccidere il calcio

I fautori della Superlega hanno venduto il torneo come unica ancora di salvataggio per il mondo del calcio, credendo che una partecipazione senza meritocrazia potesse avere qualsiasi valore sportivo. Dopo appena 48 ore e lo sdegno dei tifosi di tutto il mondo, l’idea è naufragata, ma Florentino Pérez non si arrende e rilancia.

Se vogliono che un modesto club turbo possa entrare, beh si sa perché lo fanno. I soldi ci sono dove ci sono le competizioni importanti e ci sono partite in cui competizione non c’è. Devi fare un Federer-Nadal ogni martedì o mercoledì sera. L’abito grande calza bene a chi è alto, quello piccolo a chi è basso. Entrambi si sentono a proprio agio in questo modo”.

Dichiarazioni che non stanno né in cielo né in terra, un paragone che non regge assolutamente. Se avessimo l’opportunità di vedere un Federer-Nadal, un Federer-Djokovic e così via, ogni mercoledì, quale sarebbe il valore di queste sfide? Si tornerebbe al passato, prima dell’era Open, quando a sfidarsi erano sempre gli stessi tennisti.

Questo, però, non è sport. Lo sport è rappresentato dalle piccole realtà che sognano di poter affrontare i grandi e, perché no, tentare di togliersi la soddisfazione di vincere.

Lo sport è il Leicester che vince la Premier League contro ogni pronostico, è Aslan Karatsev che, da completo sconosciuto, entra agli Australian Open per la prima volta in carriera e raggiunge la semifinale. O ancora, l’incredibile impresa di Marco Cecchianto a Parigi.

Lo sport è emozione e passione, non può essere limitato ad un mero business.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply