Kyrgios torna nel circuito: ecco dove e quando giocherà

0

Nick Kyrgios, dopo diversi mesi di pausa, torna nel circuito: appuntamento a Mallorca. Il bad boy australiano prenderà parte al nuovo Atp250 sull’erba prima del torneo di Wimbledon. Ad annunciarne la presenza gli organizzatori del torneo e lo stesso giocatore.

Il ritorno di Nick

Negli ultimi due anni, Kyrgios ha giocato una manciata di partite. Il 2020 è stato segnato dalla pandemia e dal ritiro a Canberra del neo-ventiseienne. Il 2021 si è aperto con la sua presenza a Melbourne 2 e agli Australian Open (uscito sconfitto con Dominic Thiem in cinque set), poi il nulla. L’australiano non ha mai nascosto di non voler giocare e viaggiare durante la pandemia, ma sembra convinto a tornare sul circuito.

Infatti, prenderà parte al torneo di Mallorca, al via dal 20 giugno (fino al 26), e tornerà a giocare un match ufficiale a diversi mesi di distanza. Nick conferma (indirettamente) la mancata presenza al Roland Garros e il forfait ai restanti tornei della stagione sulla terra per dedicarsi a quella che, a sua detta, è la sua superficie preferita.

Ciao ragazzi, è Nick che vi parla. Sono molto emozionato di annunciarvi che prenderò parte al prossimo torneo di Mallorca. Non ho mai avuto l’opportunità di giocarci in tutta la mia carriera.

Sono felicissimo, non gioco a tennis da molto. L’erba è la mia superficie preferita. Sono eccitato all’idea di poter tornare in Spagna e a Mallorca. Vediamo cosa riuscirò a fare, spero di lasciare un bel ricordo alle persone che mi potranno veder giocare”.

Con tutta probabilità, quindi, Kyrgios dovrebbe aver finito il periodo lontano dai campi da gioco e si starebbe preparando per partecipare al prossimo torneo di Wimbledon, in programma a partire dal 28 giugno.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply