Andy Roddick spiega le tappe del ritorno (al top) di Roger Federer

0

L’ex n. 1 del mondo americano, Andy Roddick, ha spiegato ad un’emittente internazionale le tappe del ritorno di Roger Federer. L’ex campione degli US Open ha così raccontato perché lo svizzero ha scelto di partecipare al torneo di Ginevra e al Roland Garros prima della stagione sull’erba.

Il ritorno del re è sempre più vicino

Maggio e giugno saranno due mesi cruciali per Roger Federer. Il campione svizzero tornerà in campo a partire dal 15 maggio nel torneo casalingo di Ginevra dopo appena due incontri disputati negli ultimi 16 mesi. Nonostante la data del ritorno sia vicina, Severin Luthi (allenatore del maestro) ha dichiarato che la piena forma fisica è ancora molto lontana.

L’ex rivale dei primi anni duemila di Roger, Andy Roddick, ha voluto dire la sua e non si dice preoccupato per questo ritardo di condizione. Anzi, si è spinto oltre e ha spiegato (accuratamente) tutte le tappe prima del ritorno a Wimbledon. L’americano ha sottolineato come il 100% della forma fisica e la programmazione nel dettaglio dei tornei siano sempre state delle priorità per Federer.

Tutto ruota attorno alla sua salute fisica. Non vorrebbe mai perdere l’opportunità di salutare il Roland Garros dal campo, qualora accusasse problemi di vario genere. Non si può dire ancora quale sia l’ultimo anno di carriera. Lo potrà sapere solo lui quando sarà il momento di dire addio.

Il ritorno è importante per mettere minuti di partita nelle gambe. Non è sicuramente la stessa cosa simulare due set in allenamento. Il valore dell’incontro è ben diverso, tanto a livello fisico quanto mentale. Federer ha bisogno di tornare al tennis vero per poter tornare in maniera competitiva.

Questo servirà per giocarsi tutte le sue carte a Wimbledon. Non importa quanta strada farà a Ginevra e a Parigi, l’obiettivo è presentarsi in forma a Londra e tentare l’impresa di vincere lo slam sull’erba”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply