Lione: Sinner che tonfo con Rinderknech

0

A Lione Jannik Sinner perde una partita abbordabile con il lucky loser francese Arthur Rinderknech. Il nostro talento si arrende con il risultato di 67(7) 62 75 al termine di una partita più combattuta del previsto. Al prossimo turno il francese se la vedrà con Cameron Norrie.

La partita

Partita, come detto, molto più difficile del previsto per Sinner, che partiva nettamente favorito rispetto a Rinderknech. Infatti, già dal primo set, Jannik ha diverse difficoltà al servizio, come spesso gli capita nelle ultime settimane. Il francese si trova a un passo dal primo set grazie al break al quarto gioco, ma al settimo si fa controbreakkare e porta di nuovo la gara in parità. Sinner è costretto (addirittura) ad annullare due set point al decimo gioco prima di trionfare nel duro tiebreak.

Il secondo parziale vede l’altoatesino ancora più in crisi, come dimostrano i due break consecutivi tra terzo e quinto gioco. Il set si chiude abbastanza in fretta, con il francese che (incredulo) vince agilmente per 62.

Il terzo set vede Sinner di nuovo in grande difficoltà e sotto di un break già al terzo gioco. Al sesto game, però, alla quarta occasione riesce a riagguantare l’avversario sul 3 a 3 e a tornare insperatamente in partita. Sembra essere il momento buono per tornare in gara, ma nulla: al settimo gioco perde di nuovo il servizio e concede l’opportunità all’avversario di servire per andare sul 53. Nel game successivo Sinner ha la palla del controbreak, ma grazie ad un ottimo servizio Rinderknech si salva. Il francese ha la possibilità di servire per il match nel decimo gioco, ma accusa un po’ di “braccetto”: Sinner breakka e raggiunge l’avversario sul 5 a 5. I problemi al servizio continuano per Jannik, che perde per l’ennesima volta la propria battuta e concede la seconda occasione di servire per il match per Rinderknech. Il francese non si fa pregare e si porta a casa l’insperato successo.

Al prossimo turno Rinderknech se la vedrà con Norrie, fresco vincitore nel match con Thiem.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply