Zverev sulla semifinale al Roland Garros: “Non sono ancora soddisfatto”

0

Alexander Zverev ha raggiunto la prima semifinale in carriera al Roland Garros, dove affronterà il greco Stefanos Tsitsipas. Il tennista tedesco ha rilasciato alcune dichiarazioni nel post partita, affermando: “Non sono ancora soddisfatto”.

La voglia di migliorare di Sascha

Zverev si è sbarazzato molto facilmente dell’avversario dei quarti di finale, Alejandro Davidovich Fokina, con il risultato di 64 61 61. Una prestazione nettamente superiore quella del tedesco, che sta proseguendo l’ottima stagione sulla terra dopo la vittoria del Mutua Madrid Open.

Con Tsitsipas ci sarà una semifinale del Roland Garros totalmente inedita, con uno dei due giocatori che raggiungerà per la prima volta la finale del torneo. Tutto farebbe pensare ad un Sascha pieno di entusiasmo e buone sensazioni, ma non è così.

Sono molto felice di essere arrivato in semifinale, ma non sono ancora soddisfatto del tutto. Spero di poter continuare a giocare in questa maniera, magari ancora meglio nella prossima partita.

Dopo il primo set, il mio gioco da fondo campo è iniziato a migliorare vistosamente e ho dominato la maggior parte dei punti che arrivavano da lì. All’inizio, però, non pensavo di poter giocare così bene. Alejandro è migliorato molto negli ultimi 18 mesi e ha letteralmente scalato la classifica. Credo che giocheremo parecchie volte contro nei prossimi anni”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply