Berrettini sempre più in alto nel Ranking e nella Race dopo la vittoria al Queen’s

0

Le tre finali raggiunte finora in stagione (con la vittoria a Belgrado, la sconfitta a Madrid e il trionfo al Queen’s) combinate con gli ottavi di finale agli Australian Open e i quarti di finale al Roland Garros, stanno facendo guadagnare parecchi punti a Matteo Berrettini sia nel ranking Atp, sia – soprattutto – nella Race per le Atp Finals.

Grazie alla vittoria in finale al Queen’s contro il padrone di casa Cameron Norrie, infatti, Matteo ha ora in cascina 4.468 punti: resta sempre in posizione numero 9, ma si porta a meno di 400 punti di distanza da Roger Federer, fermo a 4.815.

Ancora più interessante è la Race to Turin, la classifica che mette in fila i migliori tennisti del 2021, i primi otto dei quali prenderanno parte alle Atp Finals, che quest’anno si svolgono per la prima volta nel capoluogo piemontese. Ebbene, in questa classifica Berrettini ha consolidato la sua settima posizione, portandosi, per ora a 2.305 punti e staccando Aslan Karatsev in ottava posizione, fermo a 1.775 punti.

In nona posizione c’è Jannik Sinner, a 1.510 e Matteo è ora a soli 285 punti di distanza dal numero due del mondo Daniil Medvedev, che nella Race è solo sesto.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply