Moya rivela i motivi dei forfait di Nadal: ecco perché si è dovuto fermare

0

I due ritiri di Rafael Nadal a Wimbledon e alle Olimpiadi di Tokio hanno lasciato tutti spaziati. Carlos Moya, suo allenatore, ha voluto rivelare i motivi che hanno portato a queste decisioni: “Rafa è esausto”.

Una stagione dura

Finita la campagna parigina, per una volta senza arrivare alla vittoria, Nadal ha annunciato di voler saltare Wimbledon e le Olimpiadi di Tokio per poter tornare in forma per la stagione americana. Carlos Moya, in una recente intervista, ha voluto sottolineare quanto la terra rossa abbia influito su questa scelta. Il 20 volte campione slam aveva bisogno di una lunga pausa per poter essere di nuovo competitivo.

La stagione sulla terra rossa è veramente molto dura, con un incredibile dispendio di energie fisiche e mentali. Rafa è esausto. Lui si prenderà un meritato momento di riposo. Questa è una maratona, una corsa alla distanza in cui devono essere prese decisioni difficili e lui ha deciso che la cosa migliore è fermarsi per poter tornare più in forma.

Rafa, un paio di stagioni fa, ha raggiunto una tale fatica mentale da cui è stato difficile uscire. Ha interpretato questo momento come molto simile al precedente. Non può permettersi di affrontare uno slam senza essere al 100%, tanto per la sua immagine quanto per sé”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply