Wimbledon, appuntamento con la storia: è il giorno dei quarti di finale

0

Occhi puntati sull’All England Club, oggi, per i quarti di finale dell’edizione 2021 dei Championships. Quattro partite che, ognuna a modo suo, possono scrivere pagine di tennis importanti, non solo per noi italiani.

Berrettini contro Auger-Aliassime: l’obiettivo è… Pietrangeli

L’attenzione degli appassionati nostrani, ovviamente, sarà rivolta (quasi) tutta al match di Matteo Berrettini. Non sono ancora terminati i festeggiamenti per la qualificazione dell’Italia del calcio in finale agli europei, in qual di Wembley, e in quest’altro angolo della capitale britannica si potrebbe già scrivere un altro capitolo di grande sport italiano.

Berrettini scenderà in campo alle 16 contro Felix Auger-Aliassime. Per entrambi si tratta della prima volta ai quarti a Wimbledon e per entrambi, dunque, la qualificazione alla semifinale sarebbe un risultato straordinario. L’unico azzurro a riuscire nell’impresa, nel lontano 1960, è stato Nicola Pietrangeli.

Matteo parte favorito per i bookmakers, anche abbastanza nettamente. Ma non sarà assolutamente semplice. FAA sembra in gran forma e pare aver trovato finalmente la maturità per giocarsela con tutti, specialmente su una superficie a lui congeniale come l’erba.

Khachanov sfida Shapovalov, sarà comunque una prima volta

Ad aprire il programma di giornata sarà il match che vedrà protagonista un altro giovane canadese, Denis Shapovalov, anch’egli in stato di grazia a questi Championships. Se la vedrà contro il russo meno atteso, quel Karen Khachanov che sembra tornato ai livelli di qualche anno fa.

Anche in questo caso la semifinale sarebbe una prima volta per entrambi e anche in questo caso c’è un favorito, Shapo, ma il match si presenta apertissimo.

Djokovic e Federer per proseguire il loro cammino

Chiudiamo con i big più attesi, Novak Djokovic e Roger Federer. Il primo se la vedrà contro la grande sorpresa del torneo, l’ungherese Marton Fucsovics, unica non testa di serie ancora in tabellone. Nole punta a vincere per la sesta volta i Championships e a centrare il terzo Slam stagionale. Inutile dire che i favori del pronostico siano tutti per lui. Appuntamento alle 14.

Discorso diverso per Federer. A quasi 40 anni e dopo uno stop forzato di oltre un anno, per lo svizzero essere arrivato ai quarti di finale è già un’impresa straordinaria. Ma più passano i giorni e più sembra prenderci gusto, ben sapendo che questa è probabilmente la sua ultima occasione per centrare la nona vittoria a Wimbledon e lo Slam numero 21.

Ma ora ha davanti a sé lo scoglio polacco rappresentato da Hubert Hurkacz, in gran forma, specialmente dopo la vittoria contro Daniil Medvedev. Si gioca alle 16,30 e lo spettacolo è garantito.

Dove vedere Wimbledon 2021 in tv e streaming

Sky avrà l’esclusiva su Wimbledon fino all’anno 2022. In accordo con Sky, Super tennis trasmetterà una partita per ogni giorno del torneo. Sarà, inoltre, possibile vedere i match in streaming sulla piattaforma di Sky go.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Tutto quello che serve ai vostri piccoli per giocare a tennis

Share.

Leave A Reply