Fognini sibillino con Berrettini: “Sto ancora aspettando una sua chiamata”

0

In una recente intervista, Fabio Fognini ha rivelato di essere deluso e sorpreso dall’assenza di Matteo Berrettini ai Giochi Olimpici. Il ligure, che non è stato informato personalmente, ha dichiarato: “Sto ancora aspettando una sua chiamata”.

Fognini duro con i giovani azzurri

Fabio Fognini, testa di serie n. 15 alle Olimpiadi, è pronto a prendere parte al tabellone di singolare maschile. Il vincitore di Montecarlo 2019 era, inoltre, iscritto al torneo di doppio con Matteo Berrettini ma, vista la rinuncia di quest’ultimo, non potrà partecipare. Il ligure si è detto molto deluso del comportamento del romano e di quello di Jannik Sinner, che ha preferito prepararsi ai prossimi tornei piuttosto che giocare i Giochi Olimpici.

Anche Sinner ha preso una decisione che non condivido affatto. Per questo maglia io mi farei in quattro. Non commento la scelta di Berrettini. Non posso giocare il doppio per il suo ritiro e sto ancora aspettando una sua chiamata per avvisarmi”.

Fabio ha aggiunto che ha saputo la notizia attraverso i notiziari, accusando Berrettini di non aver pensato minimamente alle sue sorti in doppio. Fognini farà il suo esordio contro uno dei giapponesi in tabellone, Yuichi Sugita. Il primo vero ostacolo ci sarà nel possibile terzo turno con uno dei favoriti alla vittoria finale, Daniil Medvedev.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Tutto quello che serve ai vostri piccoli per giocare a tennis

Share.

Leave A Reply