Federer si racconta: ecco il momento in cui ho avvertito massima tensione

1

Roger Federer è apparso sugli spalti durante la Laver Cup 2021, suscitando un enorme entusiasmo tra il pubblico. Il campione svizzero, successivamente, ha raccontato ai raccattapalle la tensione vissuta durante il Roland Garros 2009.

Una stagione al cardiopalma

Roger Federer è stato sicuramente uno dei protagonisti della Laver Cup 2021, nonostante non sia sceso in campo. Lo svizzero ha regalato una bellissima esperienza ai raccattapalle della competizione facendosi foto con loro e rispondendo ad alcune domande. Una in particolare ha attirato l’attenzione di tutti. Uno dei ragazzi ha chiesto al campione quale fosse stato il momento di massima tensione in carriera.

Roger non ci ha pensato due volte e ha risposto: “La finale del Roland Garros 2009”. Il 2009 è stato una stagione veramente al cardiopalma per lo svizzero.

È arrivata subito una vittoria agli Australian Open, dopo una finale tiratissima con Rafael Nadal. Poi la grande occasione al Roland Garros. Lo spagnolo esce al quarto turno per mano di Robin Soderling e Federer ha finalmente l’occasione di conquistare uno slam su terra.

Prima della finale la tensione è alle stelle per quella che potrebbe essere un’opportunità irripetibile. Come tutti sanno il maestro conquisterà il titolo e, a Wimbledon, dopo aver battuto Andy Roddick, supererà Pete Sampras come numero di slam vinti in carriera.

Agli US Open, addirittura, sfiora l’impresa del Grande Slam. Tra lui e l’aggancio a Rod Laver c’è un giovane ventenne di Tandíl, che diventa il primo ad interrompere il dominio Fedal: Juan Martín Del Potro.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

1 commento

  1. LA STORIA DEL TENNIS on

    vabene che dovete pompare oltremerito Roger Federer, ma dire che nel 2009 è stato a un passo del Grande Slam mi sembra un palese tentativo di negare l’evidenza per far apparire la carriera di Federer più di quella che è stata.
    Come fa a puntare al Grande Slam uno che parte perdendo gli Australian Open???? poi un giorno me lo spiegherete…
    La verità è che al 90% di chi è dentro il mondo del tennis proprio non va giù il fatto che certi picchi di risultati li ha toccati Djokovic e non Federer e non Nadal.
    Il Grande Slam l’hanno fatto solo Laver e Budge in altre epoche meno fisiche, meno mentali e meno stressanti. In epoche recenti l’unico a vincere 4 Grandi Slam di fila(2015 e 2016) e ad arrivare a una partita dal Grande Slam quello vero(2021) ha un solo nome e un solo cognome : NOVAK DJOKOVIC!
    Che vi piaccia o no!

Leave A Reply