Sinner e Musetti in campo a Sofia: possono incrociarsi, ma non sarà semplice

0

C’è grande attesa per il ritorno in campo dei due più forti Next Gen italiani, Jannik Sinner e Lorenzo Musetti. L’occasione è quella del torneo Atp 250 di Sofia, un passaggio importante soprattutto per il ventenne altoatesino, che proprio qui l’anno scorso vinse il suo primo torneo Atp e che è chiamato a difendere una bella quota di punti in classifica.

Sinner parte testa di serie numero uno e sicuramente tra i favoriti in un torneo che non vede la partecipazione di tennisti top-10 e, in generale, di grossi calibri. Diverso il discorso per Lorenzo Musetti, ancora alla ricerca della forma migliore dopo aver strabiliato al Roland Garros, quando fu eliminato in cinque set da Novak Djokovic agli ottavi di finale.

Il 19enne carrarino esordisce oggi (non prima delle 18, in diretta tv e streaming su SuperTennis e SkySport) contro la wild card Kuzmanov, bulgaro numero 226 del mondo. Musetti paete favorito nel match d’esordio e dovrà provare a confermare le discrete sensazioni trasmesse ad Astana nel torneo di Nur-Sultan.

Non è ancora noto, invece l’avversario di Sinner, che comincerà il torneo dal secondo turno. Jannik si ritroverà di fronte il canadese Vasek Pospisil o il bielorusso Egor Gerasimov. Nel primo caso si tratterebbe della riedizione della finale dello scorso anno, vinta dal tennista italiano in tre set.

I due giovani azzurri, ancora in attesa del loro primo testa a testa a livello Atp, potrebbe incrociare le racchette proprio in quel di Sofia. Ma l’incontro potrebbe avvenire solo in semifinale. Ovviamente ce lo auguriamo, ma non sarà affatto semplice.

Sulla strada di Sinner, oltre i tennisti già citati, potrebbero esserci clienti scomodi come Benoit Paire o l’australiano Duckworth, che lo ha già superato a Toronto. Musetti, invece, se dovesse passare il primo turno, se dovrà vedere con Alexander Bublik, Laslo Djere o Filip Krajinovic. Staremo a vedere.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply