Sinner è arrivato a Sofia, con un solo obiettivo

0

Jannik Sinner torna a Sofia dopo la vittoria del primo titolo Atp nella capitale bulgara la scorsa stagione. L’obiettivo, ovviamente, sarà quello di ripetersi e poter portare di nuovo un altro titolo a casa.

Obiettivo ripetersi

Jannik Sinner ha rilasciato una bella intervista all’Atp in cui ha raccontato diversi retroscena su Sofia, una città che gli resterà sempre nel cuore. È proprio nella capitale bulgara che il nostro talento, la scorsa stagione, ha alzato al cielo il primo titolo Atp della sua carriera. Le emozioni, naturalmente, sono state grandissime e l’obiettivo sarà ripetere quanto di buono fatto.

Fortunatamente ci sarà di nuovo il pubblico, che mi ha aiutato molto la scorsa stagione qui. Naturalmente, quando vinci il primo titolo hai sempre ricordi speciali e a me riportano qui, è un posto del mio cuore. Sono molto grato di poter essere tornato.

È stato meraviglioso, ho vissuto tantissime emozioni lo scorso anno. Quest’anno, però, sarà molto diverso. È stato bello vedermi con il trofeo in mano, ma sono qui per difendere quanto fatto la scorsa stagione ed è molto lontano dall’essere un obiettivo facile.

Il trofeo è a casa mia a Monaco. Quando entro nel mio appartamento è la prima cosa che vedo lì sulla sinistra. È veramente molto bello entrare a casa e vedere i tuoi trofei, ma soprattutto vedere il primo che ho conquistato”.

Jannik è la testa di serie numero 1 del torneo e parte come uno dei favoriti alla vittoria finale.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply