Mouratoglou rivela: Serena non credeva in se stessa

0

Patrick Mouratoglou, uno dei più famosi allenatori del mondo, ha rivelato un’incredibile retroscena su Serena Williams. La 23 volte campionessa slam, infatti, nel 2012 era arrivata a non credere più in se stessa e alle sue possibilità di vittorie importanti.

La Serena che non ti aspetti

Serena Williams è, con tutta probabilità, la migliore tennista della storia, anche se non dovesse raggiungere i 24 titoli slam di Margareth Court. Non tutta la carriera dell’americana, però, è stata segnata da luci, come nella stagione 2012. Proprio in quell’anno, infatti, ha subito la prima sconfitta slam al primo turno al Roland Garros ed è scesa al settimo posto della classifica mondiale.

Proprio in quel periodo difficile della carriera, la Williams si è affidata alla cura Patrick Mouratoglou. Da quel momento non si è più allontanata dal famoso allenatore e i risultati le hanno dato sempre ragione. In una recente intervista, il coach ha voluto raccontare un inaspettato retroscena sulla carriera di Serena.

All’inizio della nostra collaborazione non credeva per niente in se stessa. Le mancava fiducia. Non era più lei. Io, però, sapevo chi era.

Ti racconto un episodio. Una volta eravamo in un ristorante, lei è corsa verso di me con un bel sorriso e mi ha detto: ‘Fantastico! Qualunque cosa accada da lunedì sarò numero 3 del mondo’. Così le ho risposto: ‘E allora? Mi sorprende che ti faccia piacere una cosa del genere. Spiegami il motivo’. La sera mi ha mandato un messaggio, scrivendomi ‘Scusa per quello che ho detto prima. Il numero 3 fa schifo, così come il numero 2’.

Da quel momento è stata fantastica: ha vinto Wimbledon, la medaglia d’oro alle Olimpiadi e gli US Open.

Ai Giochi Olimpici ha polverizzato tutte le avversarie: nella finale ha vinto 60 61 contro la Sharapova! Lì ha giocato il miglior tennis della sua carriera, era imbattibile.

Nel 2015 si è superata: non ha perso una sola partita sulla terra. Ha vinto Charleston, Madrid, Roma, Roland Garros e Bastad. Nemmeno Rafa ci è mai riuscito”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply