Sedici volte campione slam: uno shock Australian Open senza Djokovic

0

Il 16 volte campione slam australiano, Todd Woodbridge, in una recente intervista, ha affermato che sarebbe un vero e proprio shock vivere gli Australian Open senza Novak Djokovic. Il serbo, però, senza vaccino non potrà prendere parte allo slam.

No vaccino no party

Il governo dello stato di Victoria, dove si trova Melbourne, è stato chiaro: per accedere sono necessarie due dosi di vaccino. Niente sconti per gli atleti e per i tennisti impegnati nei prossimi Australian Open. I giocatori dovranno fare la prima dose entro il 15 ottobre e dovranno essere completamente vaccinati entro e non oltre il 26 novembre.

Tempi stretti per atleti che hanno manifestato la propria mancanza di volontà nel vaccinarsi contro il covid. Uno di questi è proprio il 20 volte campione slam, Novak Djokovic.

In una recente intervista, l’ex vincitore di 16 titoli del grande slam in doppio, l’australiano Todd Woodbridge, è intervenuto sulla questione.

Dobbiamo rispettare il pensiero di Novak, ma secondo me sta ragionando sul fatto di andare contro le proprie convinzioni. Lui è a quota 20 slam, come Rafa e Roger, ma avrebbe la possibilità di vincerne degli altri e di creare un bel divario con loro.

In più, ha vinto questo torneo moltissime volte e credo proprio che ci penserà molto prima di decidere di rinunciare alla partecipazione. Sarebbe uno shock per me non vederlo in azione in Australia.

Non lo so, non sarà semplice. Probabilmente crede che, avendo già contratto la malattia, sia inutile vaccinarsi e che abbia ancora in corpo gli anticorpi.

La verità, però, è che tutto il mondo sta facendo la stessa cosa che ha deciso di fare l’Australia. Credo che ad un certo punto si convincerà al fatto di doversi vaccinare. Non si tratta più di una questione relativa a Tennis Australia, ma a tutto il mondo.

Se vorrà partecipare allo slam dovrà vaccinarsi, non ci sono alternative”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply