ATP 250 Anversa, esordio con derby per Sinner. La guida completa

1

Archiviata la parentesi di Indian Wells, Jannik Sinner riparte dall’ATP 250 di Anversa. In Belgio, l’azzurro cercherà di racimolare punti utili per l’accesso alle Finals di Torino. Nel tabellone principale ci sono anche altri due italiani: Lorenzo Musetti e Gianluca Mager. Andreas Seppi, invece, è l’unico giocatore nostrano impegnato nelle qualificazioni.

Andiamo a scoprire di più.

ATP 250 Anversa, le teste di serie: guida Sinner

Ecco le teste di serie:

  1. Sinner 2. Schwartzman 3. Garin 4. Bautista 5. Opelka 6. De Minaur 7. Harris 8. Lajovic.

ATP 250 Anversa, il primo turno degli azzurri

Jannik Sinner, in quanto testa di serie della manifestazione, usufruirà di un bye al primo turno. Successivamente sfiderà Lorenzo Musetti o Gianluca Mager, che saranno l’uno al cospetto dell’altro all’esordio nel torneo. Non proprio un’ottima notizia (utilizzando un eufemismo) per il tennis azzurro, che vedrà due dei suoi tre rappresentanti nel main draw eliminati entro gli ottavi di finale. Andreas Seppi, dopo aver superato Gauthier Onclin, sarà opposto a Dennis Novak nel turno decisivo delle qualificazioni.

Le principali minacce per Sinner

Sul cemento indoor di Anversa, sono diversi i giocatori che potrebbero mettere in difficoltà Jannik Sinner. Forse non Schwartzman e Garin che, pur essendo rispettivamente teste di serie 2 e 3, solitamente non sono troppo a loro agio su tale superficie. Opelka e De Minaur rappresentano, in questo senso, gli avversari più temibili. E poi c’è quell’incognita Murray. Il britannico è in netta crescita e potrebbe rivelarsi la scheggia impazzita della competizione.

ATP 250 Anversa, il possibile percorso di Sinner nel dettaglio

Come già scritto, Jannik Sinner usufruirà di un bye al primo turno, dunque affronterà il vincitore del match tra Lorenzo Musetti e Gianluca Mager. Poi, se supererà l’ostacolo, l’altoatesino troverà ai quarti uno tra Federico Delbonis, Arthur Rinderknech, Richard Gasquet e Dusan Lajovic. Quindi, se riuscirà ancora ad andare avanti, incrocerà in semifinale chi la spunterà tra Roberto Bautista Agut, Marton Fucsovics, Jan-Lennard Struff, Albert Ramos-Viñolas, Zizou Bergs, Lloyd Harris e un qualificato. In finale, invece, quattro i principali possibili avversari: Diego Schwartzman, Reilly Opelka, Alex De Minaur ed Andy Murray.

ATP 250 Anversa, il tabellone completo

Sinner (1) bye
Musetti vs Mager
Delbonis vs Rinderknech
Gasquet vs Lajovic (8)

Bautista Agut (4) bye
Q vs Fucsovics
Struff vs Ramos-Vinolas
Bergs vs Harris (7)

Opelka (5) vs Q
Popyrin vs van de Zandschulp
Davidovich Fokina vs Thompson
Garin (3) bye

De Minaur (6) vs Q
Q vs Paire
Tiafoe vs Murray
Schwartzman (2) bye

Possibili quarti di finale

Sinner vs Lajovic
Bautista vs Harris
Opelka vs Garin
De Minaur vs Schwartzman (Murray)

In ottica ATP Finals: la distribuzione dei punti

Primo turno: 0 punti
Secondo turno: 20 punti
Quarti di finale: 45 punti
Semifinale: 90 punti
Finale: 150 punti
Vittoria: 250 punti

Dove vedere l’ATP 250 di Anversa in tv e streaming

SuperTennis, la tv della Fit, seguirà in diretta e in esclusiva l’ATP 250 di Anversa. Le partite saranno trasmesse anche in streaming su Supertennix. Questa la programmazione:
lunedì 18 ottobre – LIVE alle ore 16.30, 18.30 e 20.30
martedì 19 ottobre – LIVE alle ore 14.30, 16.30, 18.30 e 20.30
mercoledì 20 ottobre – LIVE alle ore 14.30, 16.30, 18.30 e 20.30
giovedì 21 ottobre – LIVE alle ore 13.00, 15.00, 18.30 e 20.30
venerdì 22 ottobre – LIVE alle ore 15.00, 17.00, 18.30 e 20.30
sabato 23 ottobre – LIVE alle ore 15.00 e 17.30 (semifinali)
domenica 24 ottobre – LIVE alle ore 16.30 (finale)

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

1 commento

  1. Scusate, ma chi è che sorteggia i tabelloni e con quali regole….? È l’ennesimo torneo in cui gli italiani partecipanti sono quasi tutti raccolti nello stesso quarto, qui addirittura lo stesso ottavo, così si eliminano tra loro…
    Una volta può essere una coincidenza, due pure, tre anche, ma qui si esagera….si può chiedere che qualcuno della federazione sia presente in sede di sorteggio, oppure no…?

Leave A Reply