Holger Rune, clamoroso attacco all’Atp sul ranking

0

Il giovane danese Holger Rune, attuale numero 124 del ranking, ha lanciato un duro attacco all’Atp in un post su Instagram. Il motivo? Il ranking congelato che tiene ancora conto dei punti ottenuti nel 2019 e che non permette ai giovani di salire in classifica.

Lo sfogo di Rune

Holger Rune è sicuramente uno dei giovani più interessanti dell’intero circuito. Ha trionfato al Roland Garros juniores ad appena 16 anni e vanta già tre titoli Challenger e uno Itf in carriera. Il danese è stato sicuramente una delle più belle sorprese dell’anno e si è spinto fino alla posizione numero 124 della classifica Atp. Sembrerebbe un po’ poco, però, per uno che ha ottenuto risultati così importanti.

Infatti, senza il congelamento del ranking, Holger sarebbe numero 62 del mondo e avrebbe la possibilità di partecipare a molti più tornei di quelli a cui prende parte adesso (la maggior parte dei quali grazie a wild card). È proprio per questo motivo che è arrivato l’attacco all’Atp da un post apparso sul suo profilo Instagram.

Quest’anno ho lottato molto per cercare di raggiungere il mio obiettivo: diventare uno dei cento migliori giocatori del mondo. L’Atp ha reso sempre più difficile questo obiettivo per me e per altri giovani tennisti perché si ostina a mantenere il ranking congelato dal 2019. Questo significa che alcuni giocatori hanno ancora i punti ottenuti nel 2019, non importano i loro risultati nel 2020 e nel 2021.

Senza guardare i risultati di due anni fa, io sarei numero 62 del mondo e non il 124. Interessa a qualcuno? Sì, quando sei un tipo ambizioso e hai lavorato duro: è la tua ricompensa. Con un ranking migliore potrei partecipare ai tornei più importanti e sentire che il duro lavoro mi sta ripagando”.

Sarà curioso vedere se l’Atp prenderà provvedimenti per le parole del giovane Holger oppure lascerà correre.

>>> Guida: I migliori 10 grip per le vostre racchette

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply