Perché giocare incrociato a padel? I sei motivi

0

Vi siete sempre chiesti perché è meglio giocare incrociato a padel? Ecco a voi i sei motivi per cui, alla lunga, questo tipo di gioco può portare maggiori soddisfazioni.

Perché giocare incrociato

Sicuramente è molto bello colpire lungolinea e fare dei punti spettacolari superando i propri avversari che sono arrivati a rete. Le partite, nella maggior parte dei casi, però, vengono decise più dal numero di errori che dai colpi vincenti. Proprio per questo motivo oggi vogliamo spiegarvi per quali motivi è così importante il gioco incrociato nel padel.

Si guadagna spazio

Il gioco incrociato permette al colpitore di “guadagnare” due metri rispetto al lungolinea e di prendersi meno rischi con questo fondamentale. In questo caso, infatti, diventa molto più difficile arrivare a colpire il vetro dietro l’avversario o al suo lato poiché serve molta più precisione.

Si può colpire la griglia

Grazie ad un colpo incrociato abbiamo molta più possibilità di riuscire a centrare la griglia (praticamente impossibile con un lungolinea). La griglia rende la palla imprevedibile e un tiro del genere può farci guadagnare molti punti in una partita.

Costringere alla doppia parete

Con un colpo incrociato è molto più probabile che il nostro avversario sia costretto ad una difficile difensa a doppia parete, vista la zona di campo a cui lo releghiamo.

Il vantaggio a rete

Anche quando i nostri avversari sono a rete possiamo avere un vantaggio grazie ad un colpo incrociato. Infatti, un pallonetto verso l’angolo opposto farà dirigere entrambi i giocatori a rete verso la palla, provocando sicuramente confusione tra i compagni.

Meno rimbalzo

Un colpo incrociato ha sempre meno rimbalzo rispetto ad uno lungolinea. Il vantaggio, in questo caso, è anche quando sbagliamo. Un errore in lungolinea, infatti, può trasformare la difesa dell’avversario in un facile attacco. Nel gioco incrociato, al contrario, è molto più difficile sfruttare gli errori e portarsi in una situazione di vantaggio.

La rete è più bassa al centro

L’ultimo dei vantaggi di giocare incrociato è, probabilmente, il più evidente. Nella parte centrale, la rete da padel è più bassa e si corrono meno rischi rispetto alle zone laterali di essa (in cui è più difficile da superare).

>>> Guida: Le migliori marche di pale da padel in circolazione

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply