Che fine ha fatto Genie Bouchard?

0

È lontana dai campi da più di sette mesi e per settimane non ha dato aggiornamenti sul suo stato di salute. Ci siamo quindi chiesti, che fine ha fatto Genie Bouchard? Per fortuna, proprio in questi giorni, è stata la stessa canadese a dare aggiornamenti sul proprio recupero.

L’Odissea di Genie

Sono più di sette mesi che Genie Bouchard non gioca una partita ufficiale. Il motivo? Il grave infortunio alla spalla che l’ha portata all’operazione e alla conseguente lunga degenza. La canadese ha quindi iniziato una prematura carriera da telecronista per Tennis Channel, ma ora è pronta per tornare protagonista in campo.

In una stories su Instagram pubblicata pochi giorni fa, Genie ha voluto aggiornare tutti sulle proprie condizioni di salute, dando grandi speranze ai propri tifosi.

“Ho visto il dottore la scorsa settimana e mi ha detto che il recupero sta procedendo per il verso giusto. Lui, però, vuole che rinforzi maggiormente la mia spalla prima di poter tornare in campo.

Tutte le cose hanno bisogno del loro tempo. Io ho bisogno ancora di alcune settimane di intenso allenamento e poi, finalmente, posso tornare in campo. Non lo faccio da troppo tempo”.

A causa dell’infortunio (e degli scarsi risultati degli ultimi anni) Genie è uscita dalla top200, nonostante sia arrivata fino al numero 5 del mondo e in finale a Wimbledon (prima canadese della storia in finale in uno slam).

A 27 anni il percorso per tornare nelle posizioni che contano è sicuramente molto difficile, ma non impossibile con tanto allenamento e la testa concentrata solo sulla pallina gialla.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Genie Bouchard (@geniebouchard)

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply