Il tennis mondiale sempre più azzurro. Coppa Davis? L’Italia ci prova

0

L’Italia, dopo gli ottimi risultati (in termini di organizzazione) alle Atp Finals e alla prima fase a gruppi, ci prova: finali di Coppa Davis a Torino? Il presidente della Fit, Angelo Binaghi, ne ha parlato in una recente intervista.

Il tennis sempre più azzurro

Fino a qualche anno fa poteva sembrare pura utopia, ma adesso è realtà. L’Italia è sempre più al centro del tennis mondiale non solo per i propri giocatori, ma anche per gli eventi che ospita.

Oltre agli storici Internazionali d’Italia a Roma e alle Next Gen Finals a Milano, si sono aggiunte in questa stagione le Atp Finals e la Coppa Davis a Torino. L’obiettivo, però, è quello di andare sempre più avanti.

Il presidente della Fit, Angelo Binaghi, in una recente intervista ha svelato i piani per la prossima stagione e il sogno delle finali di Coppa Davis in Italia.

Come paese, abbiamo fatto un grande sforzo per ospitare uno dei gironi di Coppa Davis a Torino in questa stagione. Avremmo voluto svolgerla a Cagliari, ma ci hanno chiesto un impianto con almeno 8000 posti a sedere. In termini di capacità, siamo al 107º posto in Italia. Non potevamo, però, spostare l’evento perché la regione Piemonte ha investito molto e si trattava della prima volta della Coppa Davis lì. Il prossimo anno, però, vorremmo fare le cose in grande ed ospitare le fasi finali della competizione”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply