Ex CEO Australian Open: Djokovic è vaccinato

0

Paul McNamee, ex CEO degli Australian Open, in una recente intervista con SportsDay Radio si è detto sicuro del fatto che Novak Djokovic è vaccinato. L’ex direttore, inoltre, si è scagliato sui giornalisti che avevano pensato ad una sua richiesta di esenzione per il vaccino.

Djokovic si è vaccinato

Paul McNamee, ex CEO degli Australian Open ed uno degli uomini più potenti del tennis australiano, ha voluto parlare della situazione vaccini per l’Happy Slam. L’ex direttore, intervenuto a SportsDay Radio, ha voluto attaccare alcuni giornalisti per la promulgazione di notizie false sul conto del serbo.

Non c’è alcun fondo di verità sulle storie che sono state raccontate sulle pagine dell’Herald Sun. ‘Djokovic ha fatto richiesta per l’esenzione dal vaccino’, così titolavano in prima pagina. Cioè, qui parliamo di una notizia completamente inventata, di pura fantasia. Anche il giornalista che l’ha scritto ha ammesso di non avere fonti a riguardo.

Perché mai avrebbe dovuto far richiesta di un’esenzione? È il ragazzo più sano in questo mondo. Lui vuole solamente che la sua scelta rimanga una cosa personale.

Non ha mai detto di essere un no-vax. Voglio dire, non l’ha mai detto negli ultimi tempi. Le persone hanno interpretato così per la maniera con cui ha affrontato l’intera situazione.

Sono sicuro che sia vaccinato. Altrimenti, non credo che sarebbe entrato nell’Atp Cup. Questa, però, è solamente la mia opinione”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply