Rientro amaro per Nadal: la spunta Murray in una sfida d’altri tempi

0

È terminato il big match tra Rafael Nadal ed Andy Murray al Mubdala World Tennis di Abu Dhabi, torneo di esibizione ma comunque prestigioso. C’era tanta attesa per il ritorno in campo dello spagnolo, il quale non giocava dal 6 agosto scorso, quando perse da Lloyd Harris agli ottavi di Washington. Il match è iniziato poco dopo le 16 e ha visto trionfare, come previsto, il britannico. Andiamo a scoprire di più!

Il Match: Murray batte Nadal 6-3; 7-5

Andy Murray ha battuto il rientrante Rafa Nadal grazie a un break per set. Il primo arrivato nel sesto gioco il secondo nel dodicesimo. È stata tutto sommato una partita di buon livello, servita soprattutto allo spagnolo per valutare il suo stato fisico dopo il lungo periodo di stop.

Nadal e Murray, i leoni ruggiscono ancora

Come dicevamo, c’era tanta attesa per il ritorno in campo di Rafael Nadal. Lo spagnolo aveva giocato la sua ultima partita il 6 agosto scorso per poi concludere anzitempo la stagione a causa dell’ormai famoso problema al piede sinistro. Magro il suo bottino annuale: zero Slam,  “soli” due titoli e la discesa dalla seconda alla sesta posizione nel ranking ATP. Sul cemento di Abu Dhabi, al cospetto di un avversario di grande caratura, il King of Clay ha cominciato la sua marcia di avvicinamento agli Australian Open 2022, come previsto, con una sconfitta. Poco male visto che c’è ancora tempo per trovare la forma migliore. E se anche non dovesse arrivare a Melbourne, ben sappiamo che l’obiettivo principale di Nadal è quello di presentarsi al top alla stagione sul rosso.

Dall’altra parte del rettangolo, Andy Murray, rinato dopo l’operazione all’anca e il conseguente calvario, ha dimostrato ancora una volta di essere tornato ad alti livelli. Il britannico, nel 2021, ha giocato praticamente lo stesso numero di incontri disputati tra 2018, 2019, 2020 e sembrerebbe pronto a regalarsi una finale di carriera degno della sua fama.

Il bilancio

È stato il 27esimo confronto (esibizioni comprese) tra Rafael Nadal ed Andy Murray. L’iberico, nonostante la sconfitta odierna, guida il computo dei testa a testa con 17 vittorie contro le 10 dello scozzese.

Dove vedere il torneo in tv e streaming

Sarà possibile seguire il torneo in diretta tv su Sky Sport Uno, oltre che in diretta streaming su Sky Go e Now Tv.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply