Berrettini, il sogno azzurro continua: “Sarà una battaglia”

0
Matteo Berrettini, nell’intervista post partita, ha voluto commentare così la vittoria con Carreno Busta.
È stata davvero dura l’anno scorso. Volevo davvero giocare, ma non potevo con lo strappo all’addome. Credo che ci sia una ragione per tutto ciò che accade e ho desiderato tornare il prima possibile e il modo in cui ho vinto oggi dimostra quanto tengo a questo torneo.
Sono stato molto preciso con il mio servizio e lui non riusciva a leggerlo, per questo ho fatto molti ace.
La mia percentuale di servizio era alta, il che era importante. Sentivo di avere più energia nel terzo set. Quando il mio servizio funziona è sempre un bene per il mio tennis.
Il precedente con Monfils? È stato un match davvero difficile e le emozioni erano tantissime per me e per lui. Ricordo quella partita col sorriso, ma questa volta sarà diverso. Sicuramente sarà una battaglia“.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply