ATP 250 Pune, Travaglia avanti in scioltezza: seconda vittoria di fila per lui

0

Continua la corsa di Stefano Travaglia all’ATP 250 di Pune. Dopo aver estromesso l’indiano Ramkumar Ramanathan all’esordio, l’azzurro ha battuto anche Yuki Bhambri, altro tennista di casa, guadagnandosi i quarti di finale del torneo. Il suo prossimo avversario sarà Elias Ymer, giustiziere di Gian Marco Moroni al primo turno e di Aslan Karatsev in mattinata.

Il match: Travaglia batte Bhambri 6-3; 6-2

Ha impiegato poco più di un’ora (1h e 14 minuti) Travaglia per superare l’ostacolo Bhambri: 6-3; 6-2 il punteggio finale della partita.

È stato un match tutto sommato dominato dall’azzurro, che ha concesso all’avversario soltanto una palla break. Momento chiave il quarto gioco del primo set, quando il giocatore nostrano ha piazzato la zampata che poi gli ha consentito di portarsi in vantaggio nell’incontro con un 6-3. Di lì in avanti, strada nettamente in discesa per il marchigiano. Travaglia, infatti, nel secondo parziale, ha strappato il servizio all’indiano senza troppi problemi nel primo e nel quinto gioco, andando poi a chiudere con un perentorio 6-2.

Si tratta di un successo fondamentale in ottica ranking: il trentenne numero 93 al mondo aveva gran bisogno di accumulare punti ATP considerato che presto gli scadranno quelli conquistati nella passata stagione tra Melbourne e gli Australian Open. La sua permanenza in top-100, ora, non dovrebbe essere a rischio.

ATP 250 Pune, Travaglia ai quarti con Elias Ymer

Sarà Elias Ymer il prossimo avversario di Stefano Travaglia all’ATP 250 di Pune. Lo svedese è reduce dai successi su Jimbo Moroni e Aslan Karatsev. In base a quanto visto finora nel torneo, nonostante sia il numero 163 della graduatoria mondiale, Ymer rappresenta un banco di prova molto impegnativo per l’azzurro.

Le statistiche del match di Travaglia

Ace: 7
Doppi falli: 3
Percentuale prima di servizio: 44%
Percentuale punti prima di servizio: 88%
Percentuale punti seconda di servizio: 53%
Palle break salvate/concesse: 1/1
Punti vinti in risposta alla prima: 29%
Punti vinti in risposta alla seconda: 47%
Palle break vinte: 3/4
Punti vinti al servizio: 68%
Punti vinti in risposta: 41%

Le statistiche del match di Bhambri

Ace: 2
Doppi falli: 4
Percentuale prima di servizio: 62%
Percentuale punti prima di servizio: 71%
Percentuale punti seconda di servizio: 37%
Palle break salvate/concesse: 1/4
Punti vinti in risposta alla prima: 12%
Punti vinti in risposta alla seconda: 41%
Palle break vinte: 0/1
Punti vinti al servizio: 58%
Punti vinti in risposta: 32%

Dove vedere l’ATP 250 di Pune in tv e streaming

L’ATP 250 PUNE verrà trasmesso da lunedì 31 gennaio a domenica 6 febbraio in diretta tv su SuperTennis (212 Sky, 64 digitale terrestre) e in diretta streaming su SuperTenniX, SuperTennis.tv, Sky Go e TennisTv.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply