Gael Monfils non ha smesso di sognare

0

Gaël Monfils, uscito sconfitto ai quarti di finale dell’Australian Open contro il nostro Matteo Berrettini, culla ancora il sogno slam. Il francese, che ha ottenuto solo due quarti di finale negli ultimi sei anni, crede che il 2022 possa essere la stagione giusta.

Il sogno di Gaël

Gaël Monfils è apparso in ottima forma in questo inizio di stagione, ottenendo il titolo a Adelaide e i quarti di finale all’Australian Open. Un risultato slam che non otteneva dallo US Open 2019, quando era sempre stato Matteo Berrettini ad eliminarlo dalla competizione.

Il francese, in una recente intervista, ha sottolineato il fatto che raggiungere un quarto di finale slam sia un grande risultato e ha svelato il suo sogno: conquistare un major.

Le persone tendono a sottovalutare quando un giocatore raggiunge i quarti di uno slam. Io ci ho sempre creduto, spero veramente di poter sistemare l’asticella ancora più in alto.

Non ho ancora perso la speranza. Mi serve solo un titolo. Non ne vincerò 20, me ne basta solo uno. Lo sapete, lavoro per questo. Credo ancora di poterci riuscire. Quest’anno posso fare il passo decisivo”.

Intanto, Monfils sarà impegnato al torneo sul cemento indoor di Montpellier con la testa di serie numero 3 del tabellone principale.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply