Rotterdam: Musetti, il bicchiere è mezzo pieno. Le sue parole

0

Lorenzo Musetti ha fallito l’appuntamento con le semifinali dell’Atp500 di Rotterdam. Il carrarino è uscito sconfitto nel match con la sorpresa del torneo, Jiri Lehecka. Nonostante ciò, Lorenzo ha rivelato che le sensazioni in campo sono state positive.

Il bicchiere mezzo pieno

Finalmente Lorenzo Musetti è tornato a vivere una settimana da protagonista. Dopo i diversi problemi di inizio stagione, il giovane azzurro è riuscito a disputare un ottimo torneo a Rotterdam, sfiorando le semifinali.

In conferenza stampa, infatti, ha voluto sottolineare i progressi fatti e quell’equilibrio mentale ritrovato che sembrava ormai perso.

C’è sempre da soffrire nelle mie partite, però sono comunque contento di aver ritrovato l’atteggiamento mentale giusto e la lucidità necessaria.

Il lavoro mentale sta dando i suoi frutti, ora piano piano devo imparare a essere sempre più costante.

Prima giocavo male anche in allenamento. Iniziavo bene, poi mi si spegneva la luce. Ora sta andando sempre meglio e anche tecnicamente ho lavorato molto sui colpi di inizio gioco, servizio e risposta”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply