Le ultime sull’infortunio di Berrettini, parla il coach Santopadre

0

Matteo Berrettini, dopo i problemi avuti all’Australian Open 2021 e alle Atp Finals, si è dovuto nuovamente ritirare dall’Atp500 di Acapulco per un dolore addominale. Successivamente all’infortunio, Vincenzo Santopadre è intervenuto sulla situazione.

Berrettini, ci risiamo

Ci risiamo ancora: Matteo Berrettini è costretto a ritirarsi dall’Atp500 di Acapulco per un problema ai muscoli addominali. Il romano, nel primo turno contro l’americano Tommy Paul, è stato costretto al ritiro nel secondo set. Un infortunio ormai ricorrente, visti i due dolorosi stop dell’ultima stagione e che rischia di diventare una tappa fissa ogni anno se non si prendono le giuste precauzioni.

Adesso Matteo dovrà rimodulare il suo calendario, con i quasi scontati forfait ai master1000 americani di Indian Wells e Miami in programma per tutto il mese di marzo.

Sulla situazione è voluto intervenire Vincenzo Santopadre per fare chiarezza sull’accaduto.

Stiamo attendendo per fare gli esami diagnostici del caso. Il problema è sempre all’altezza dell’addome. Crediamo non sia nulla di eccessivamente serio, ma dobbiamo attendere prima di pronunciarci in maniera definitiva”.

Le parole lasciano ancora viva qualche speranza, ma non si possono correre rischi per una zona del corpo così sensibile ed importante per un tennista (vedi movimento al servizio).

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply