Coppa Davis, le 16 nazionali alla fase finale. Tutte i dettagli

0

Grazie a tre vittorie nei singolari, l’Italia ha battuto la Slovacchia in Coppa Davis, qualificandosi per la fase a gironi della manifestazione. Seppur arrivato col brivido, si tratta di un successo che dà gran morale al team azzurro: adesso si può sognare.

Il bilancio dell’Italia

Foto Instagram Federtennis

Non era impossibile, certo, ma neanche semplice: battere la Slovacchia a Bratislava, infatti, si è rivelata nel complesso una missione bella tosta per gli azzurri. Dopo il punto del vantaggio targato Jannik Sinner (battuto in tre set Gombos), l’Italia ha perso due match consecutivi (Sonego battuto da Hornasky, e il doppio) mettendo a repentaglio la qualificazione. Poi, l’altoatesino ha ottenuto l’ottava vittoria in singolare su altrettanti incontri disputati con la maglia della Nazionale, aprendo a Lorenzo Musetti la strada per la gloria o per l’inferno. Il carrarino ha lottato, ha sudato e, alla fine, ce l’ha fatta. Muso ha sconfitto Gombos su una superficie (cemento indoor) per nulla congeniale al suo tennis e, al contrario, molto amica allo slovacco. Non è un’impresa, ovviamente, considerato il valore degli avversari. Ma è una grande prova di forza e maturità. È un successo che dà morale. Adesso, c’è tutto il tempo per mettere a posto quello che non è andato. Testa al futuro, l’Italtennis, intanto, può sognare.

Coppa Davis, le 16 nazionali che saranno impegnate nella fase a gironi

Teoricamente la prima nazionale ammessa alla fase a gironi della Coppa Davis 2022 sarebbe la Russia, in quanto vincitrice dell’ultima edizione. Tuttavia, come ben sappiamo, l’RTF è stata momentaneamente esclusa dalle competizioni internazionali a causa dell’invasione russa in Ucraina. Dunque, ad oggi, sono 15 le squadre che sicuramente parteciperanno alle fasi finali della competizione. In primis la Croazia, protagonista dell’ultimo atto nel 2021. Poi vi sono Serbia e Gran Bretagna, entrambe beneficiarie di una Wild Card. E quindi le qualificate: Spagna, Francia, Belgio, Olanda, USA, Germania, Italia, Australia, Kazakistan, Argentina, Svezia e Corea del Sud.

Coppa Davis, ecco quando si tornerà in campo

La fase a giorni della Coppa Davis 2022 andrà in scena tra mercoledì 14 settembre e domenica 18 settembre. Le partite saranno giocate in quattro città diverse (ancora da stabilire). Le 16 squadre verranno divise in quattro gironi da quattro e le prime due di ogni raggruppamento avranno accesso alla fase finale, che si disputerà tra mercoledì 23 novembre e domenica 27 novembre.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply