Il messaggio di solidarietà di Novak Djokovic all’ucraino Stakhovsky

0

Sergyi Stakhovsky, ex numero 31 del mondo che si è arruolato nell’esercito ucraino per difendere la propria nazione dall’invasione russa, ha voluto mostrare attraverso il proprio profilo Instagram il messaggio di solidarietà arrivato da Novak Djokovic.

Il messaggio di Nole

Novak Djokovic si è dimostrato da sempre molto interessato e attivo nell’aiuto delle persone in difficoltà. Con lo scoppio della guerra in Ucraina, infatti, il serbo si è voluto mettere in contatto con l’ex numero 31 del mondo Sergyi Stakhovsky. Il tennista, ritiratosi dal circuito nelle scorse settimane, ha lasciato moglie e tre figli in Ungheria per arruolarsi nell’esercito della sua nazione.

È pronto a morire per la sua patria e sul proprio profilo Instagram lancia molto spesso messaggi di solidarietà per i propri connazionali impegnati, come lui, sul campo.

Ieri Stakhovsky ha voluto pubblicare il messaggio di solidarietà recapitatogli dall’ex numero 1 del mondo, Novak Djokovic.

Stako, come stai amico mio? Sei sul campo di battaglia?

Sto pensando continuamente a te. Spero che tutto possa tornare alla normalità il più in fretta possibile.

Per favore, fammi sapere quale potrebbe essere uno dei migliori indirizzi a cui mandare aiuti. Aiuti finanziari e qualsiasi altro tipi di aiuti possono servire”.

Il serbo, dopo un inizio 2022 fatto principalmente di polemiche, ha dimostrato un enorme cuore e volontà di aiutare veramente una popolazione in grande difficoltà.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply