Fritz sceglie i migliori del circuito: silenzio sui Big Three, c’è Berrettini

0

Taylor Fritz, nella conferenza stampa dopo la vittoria con Alex De Minaur al quarto turno, ha scelto i migliori colpi del circuito. A sorpresa, l’americano non hai mai nominato i Big Three. Presente, al contrario, il nostro Matteo Berrettini.

Risposte scontate o memoria corta?

Taylor Fritz sta disputando un’ottima stagione e confermando i buoni risultati ottenuti nella scorsa. L’americano ha superato l’ostacolo Alex De Minaur al quarto turno e si appresta ad affrontare ai quarti di finale il serbo Miomir Kecmanovic, giustiziere del nostro Matteo Berrettini.

In conferenza stampa, è stato chiesto a Taylor chi avesse i migliori colpi del circuito (dritto, rovescio, servizio, risposta e così via). A sorpresa (o forse per non dare risposte scontate) l’americano non ha mai nominato i Big Three. Possiamo, però, considerarla una sorpresa a tutti gli effetti perché il dritto di Roger Federer o di Rafael Nadal è stato sempre considerato uno dei migliori della storia, così come il rovescio o la risposta di Novak Djokovic. Vediamo, però, nel dettaglio le scelte di Fritz.

Miglior dritto? Berrettini.

Miglior rovescio? Basilashvili.

La migliore risposta? Goffin.

Il miglior servizio? Opelka.

Il più veloce? De Minaur”.

Per quanto riguarda la forza mentale, invece, Fritz ha scelto (come ci si poteva aspettare) Rafael Nadal.

Forza mentale? Rafa”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply