Miami Open, Cressy o Ruusuvuori? Sinner alla finestra

0

Jannik Sinner dovrà difendere la finale dello scorso anno al master1000 di Miami per non allontanarsi troppo dalla top10. L’altoatesino partirà dal secondo turno grazie ad un bye e se la vedrà con il vincente della sfida tra Maxime Cressy ed Emil Ruusuvuori. Scopriamo insieme chi sono i due possibili avversari.

Maxime Cressy, dall’avvio bomba all’oblio

Maxime Cressy ha stupito tutti al primo torneo dell’anno, arrivando in finale all’Atp250 di Melbourne contro Rafael Nadal. Nel suo percorso aveva addirittura avuto la meglio di giocatori del calibro di Grigor Dimitrov e Reilly Opelka. Poi è arrivato il bel quarto turno all’Australian Open (sconfitto da Daniil Medvedev). Tutto faceva pensare ad una prosecuzione di stagione esaltante sul cemento americano, ma non è stato così. Dopo l’Happy Slam, infatti, sono arrivate tre eliminazioni consecutive al primo turno agli Atp250 di Dallas e Delray Beach e al master1000 di Indian Wells.

Emil Ruusuvuori, tra alti e bassi

Emil Ruusuvuori, al contrario, ha vissuto una stagione di alti e bassi finora. Ha alternato risultati sorprendenti (la semifinale all’Atp250 di Melbourne e la finale all’Atp250 di Pune) a cadute inspiegabili. All’Australian Open è uscito al primo turno, ma ha costretto Felix Auger Aliassime ad una maratona di cinque set. Anche lui non benissimo sul cemento americano, con due eliminazioni al secondo turno da parte di Daniel Altmaier (Challenger di Phoenix) e Diego Schwartzman (Indian Wells).

I precedenti

I due giocatori non hanno mai giocato una partita ufficiale e a Miami sarà la loro prima sfida.

>>> Dove vedere il Miami Open in tv e streaming 

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply