Quando Kyrgios disse di Sinner: “Mai visto uno così”. Cosa colpì l’australiano?

0

Cresce l’attesa per l’ottavo di finale del Masters 1000 di Miami tra Jannik Sinner e Nick Kyrgios. Uno scontro inedito tra i due, che promette spettacolo. Anche perché l’australiano non ha mai nascosto la sua ammirazione per il nostro ragazzo. Su Twitter, qualche mese fa, Kyrgios ha elogiato pubblicamente l’altoatesino, affermando di non aver mai visto un tennista colpire così forte la palla.

Tutti gli occhi su Jannik

Jannik Sinner stava vivendo forse il periodo di forma di forma migliore della scorsa stagione. Veniva da una striscia di nove vittorie sul cemento indoor (tra Anversa e Vienna). Era stata la stessa Atp a sottolineare il bel traguardo, dedicando un tweet in cui erano stati scritti i risultati delle nove vittorie di fila, tutte senza perdere alcun set.

Sotto il tweet in questione, pubblicato da TennisTv e aggiunto sulla bacheca del famoso giornalista Ben Rothenberg, è voluto intervenire pubblicamente l’australiano Nick Kyrgios. Il bad boy australiano, ricordando la sfida di doppio a Washington tra lui e Jannik (in coppia con Sebastian Korda) ha fatto i propri complimenti al nostro talento.

Lui è di un altro livello. Ne sono sicuro, ci ho giocato contro a Washington. Non ho mai giocato con nessuno che colpisce la palla forte come lui”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply